domenica 29 maggio 2011

Bisque di gamberi con yogurt


Confesso che ero indecisa se fare o no questo piatto .... perché si usa anche le teste dei gamberi !  L’ho vista nel blog di Artemisa Comina  del blog "AccademiaAffamatiAffannati"  e  mi sono lasciata tentare, superando la diffidenza. E’ una minestra buonissima e  direi proprio che  ricorda il  sapore  delle zuppette mangiate in Francia, ed ha un sapore delicato e intenso. Alla mia manca solo il crostino con la maionese all’aglio !


Ingredienti

Gamberi 400
Pomodori maturi 500 gr
Yogurt greco 170 gr
Carota 1
Sedano 1 gambo
Cipolla piccola
Aglio 1 spicchio
Olio, sale e peperoncino


Preparazione

Insaporire un poco di olio facendoci cuocere per qualche minuto carota, sedano, cipolla, aglio e peperoncino. Aggiungere i gamberi (precedentemente divisi in due e sciacquati) , far insaporire per cinque minuti e poi aggiungere i pomodori tagliati a pezzi e salare. Cuocere per 20 minuti a fuoco medio basso.
Frullare e poi passare il tutto nel passaverdura.
Aggiungere lo yogurt e mescolare bene.
Si può mangiare sia calda che fredda.
Sopra ho messo un filo d’olio all’aglio (frullare aglio e olio e filtrare)

Volevo farvi vedere qualche fioritura dell'isola, incomincio con le fioriture in giallo.
Fico degli Ottentotti (Carpobrotus edulis)

 Campi pieni di erbette fiorite, margherite gialle...
L' Helichrysum è uno splendore


 E le ginestre profumano tutta l'aria intorno







.

19 commenti:

  1. Complimenti per la ricetta originale e raffinata e per le splendide immagini! Un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Ehh, però non vale.. anche qui c'è il sole ma vuoi mettere una bisque gustata in sentore di mare?!
    un bacione, carissima, ti invidio anche oggi ;)

    RispondiElimina
  3. una preparazione raffinata... e delle foto mozzafiato....un bacio carssima

    RispondiElimina
  4. Immagino che pesciolini deliziosi che trovi...No!!! non sono offeso, figurati nulla mi smuove...complimenti per il bisque...una vera delizia degna di nota. Belle le immagini, sei in un paradiso non ne ho dubbi perchè conosco l'isola. Anche io fotografo un pò la natura e ho fotografato anche quei fiori della prima foto, sono spettacolari come tutti i fiori delle piante grasse...Buon tutto e buon mare...un abbraccio cara e a presto. Scusa se scrivo in anonimo ma blogger non mi riconosce...Max.

    RispondiElimina
  5. Cara Rossella, adoro i posti selvaggi e quelli a picco sul mare mi inebriano, questa ricetta mi ispira pure un sacco e sono certa che mangiata li ha tutto un'altro sapore. Quella pianta grassa della prima foto non sapevo come si chiamasse anche se fa parte dei miei ricordi d'infanzia in Calabria, chissa` perche` si chiama cosi mi ha fatto venire curiosita`, vado a cercare.
    Un bacione e goditi quella meravigliosa natura.

    RispondiElimina
  6. molto delicata, complimenti...

    RispondiElimina
  7. Ciao Rossella, questa bisque di gamberi è da fare.

    RispondiElimina
  8. le foto di quest'isola magica spono fantastiche!la ricetta mi ispira veramente moltissimo e veramente il crostino all'aglio sarebbe la morete sua!

    RispondiElimina
  9. Ciao fortunella, belle le foto, anzi bellissime, come la zuppetta piatto semplice ma gustoso grazie per la ricetta baci rosaa presto:)

    RispondiElimina
  10. Ma allora sei approdata nella tua bella isola!!!Bentrovata Ross,inizi già a deliziarci con questi scorci di posti incantevoli e continui a ingolosirci con le tue raffinatezze!!Ma sai che la bisque io la preparo con le sole teste,ma così diventa una bella zuppetta dal sapore intenso e fresco allo stesso tempo!!Sai una cosa,io quei crostini ce li vedo proprio bene!!!
    UN baciotto tesò e buona vacanza!1

    RispondiElimina
  11. Che splendide sfumature, le fioriture ...
    ...quanto alla minestra...ti credo sulla parola, ma la reticenza x via della testa resta...
    ... non riesco a farla tacere!!!!!!!!

    Un abbraccione!

    Maddy

    RispondiElimina
  12. Carissima Rossella vedo che sei anche tu di giallo circondata! Bellissime foto e ricetta molto raffinata e sicuramente deliziosa! Vedo che anche tu hai una splendida Lantana! Qui ne ho viste di tanti colori, rosa, giallo ma mai arancio! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  13. che foto..e che buona ricetta..
    un abbraccio!!

    RispondiElimina
  14. La ricetta e le foto...un piccolo viaggio ❀ ciao

    RispondiElimina
  15. Che foto meravigliose e che deliziosa ricetta :-) Buona vacanza!

    RispondiElimina
  16. Ti vorrei invitare al mio primo contest....
    http://lacucinadigianni.blogspot.com/2011/05/il-mio-primo-contestcucina-prova-di.html

    Baci

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia! La zuppa, ma soprattutto i panorami...arriva il profumo dei fiori e del salso...magia!

    RispondiElimina
  18. Qui da te si sta proprio bene ^_^ sembra tutto un piacevole soggiorno vacanziero!
    Tornerò presto a trovarti intanto grazie per questo viaggetto virtuale

    RispondiElimina
  19. Che volgia di mare... anzi proprio di Pantelleria con le tue foto!!!
    e pure sta bisque mi ispira! artemisia ha un sacco di idee originali!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails