lunedì 24 febbraio 2020

Peperoni del Piquillo ripieni

                                 

Pimiento del Piquillo de Lodosa ovvero peperoni spagnoli del Piquillo, dei saportissimi e dolci peperoncini lunghi circa 8 cm., carnosi e vellutati che vengono venduti sotto vetro, interi nella loro parte finale,  dopo che la loro pelle è stata sbruciacchiata e tolta. Hanno un sapore intenso di peperone con un leggero sentore di affumicato.


Ingredienti

Peperoni del Piquillo
patate
pesto
sale e olio


Preparazione

Bollire le patate e poi con una forchetta ridurle a purè, salare e aggiungere il pesto. Con questo purè riempire i peperoni, aggiungere poco sale in superficie e un filo d'olio.



lunedì 17 febbraio 2020

Biscottini al cioccolato

                                 

                                 

Con la frolla con cui ho fatto questa torta, ho fatto anche questi biscottini. Semplici semplici.. Le coppette le ho riempite con dulche de leche.
Servono solo uno stampo per cioccolatini e un tappettino in silicone per decori.


                                              

                                               


lunedì 10 febbraio 2020

Torta mocaccina di Ernest Knam

                             

Ho preso questa ricatta nel blog di Mysia che ringrazio.  Ho aumentato la dose del caffè solubile per rendere più amara e grintosa la crema al caffè e cioccolato.

Ingredienti
per uno stampo di cm 24

Per la frolla al cacao:
burro gr 140
zucchero gr 140
uovo 1
cacao amaro gr 20
farina oo gr 250
lievito per dolci gr 5
sale gr 2
essenza di vaniglia

Per la crema al caffè e cioccolato:
tuorli 2
zucchero gr 20
maizena gr 12
farina di riso gr 4
latte gr 200
vaniglia
caffè solubile (io decaffeinato) gr 30 (io gr 60)
panna fresca ml 100
cioccolato fondente gr 20

Per la ganache al cioccolato bianco:
cioccolato bianco gr 200
panna ml 100

Per decorare:
cioccolato fondente


Preparazione

Per la frolla al cioccolato.
Montare lo zucchero col burro, aggiungere l'essenza di vaniglia, poi l'uovo e amalgamare. Aggiungere poi il cacao, la farina, il lievito e il sale. Lavorare gli ingredienti e mettere la pasta ottenuta in frigorifero per circa 1 ora.

Per la crema al caffè e cioccolato:
Preparare una crema lavorando i tuorli con lo zucchero poi aggiungere la maizena e la farina di riso. In un pentolino sul fuoco mettere il latte con la stecca di vaniglia incisa e portare a ebollizione, versare sui tuorli e zucchero, mescolare e riportare sul fuoco e far cuocere  fino a quando non avrà raggiunto la giusta consistenza. Mettere la crema in una ciotola, coprire con una pellicola e far raffreddare.
Riscaldare la panna e scioglierci dentro il cioccolato e mescolare bene.
Unire alla crema la panna e cioccolato e il caffè solubile. Amalgamare bene.

Stendere la frolla e metterla nello stampo (precedente imburrato) avendo l'accortezza di fare i bordi alti almeno 4 cm.
Bucherellare il fondo e versarci la crema al cioccolato e caffè. Cuocere in forno a 170° per 35 minuti. Poi far freddare.

Per la ganache al cioccolato bianco:
Scaldare la panna e versarla sul cioccolato fino a scioglierlo completamente e versare sulla torta.

Per il decoro:
Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e metterlo in un sac a poche dal beccuccio sottile e disegnare, partendo dal centro, una spirale sopra la torta.
Con uno stuzzicadenti tracciare delle linee che vadano dal centro verso l'esterno e viceversa.




lunedì 3 febbraio 2020

Polpette di pesce e lemongrass

                               

Ingredienti

lemon grass
filetti di pesce spatola o altro
uovo
prezzemolo
pangrattato
aglio
olio e sale


Preparazione

Pulire i bastoncini di lemongrass togliendo loro le foglie esterne.
Tritare finemente uno spicchio d'aglio e metterlo in pochi cucchiai di olio. A fiamma bassa far insaporire l'olio cuocendo pochi istanti.  Cuocere in questo olio i filetti di pesce e salarli. Verso la fine cottura aggiungere un po' di prezzemolo tritato.
Far raffreddare e poi aggiungere un uovo sbattuto e mescolare bene.
Fare delle polpette, rotolarle nel pangrattato e poi inserire il bastoncino di lemongrass. Se si vuole si potrà passare le polpette in poco uovo sbattuto prima di passarle nel pangrattato.
Cuocere nel forno a 170° per 20 minuti e poi girarle e cuocere ancora circa 15 minuti.
Il lemon grass darà un leggero aroma di limone al pesce ed è delizioso mangiarne la sua parte più tenera dopo aver mangiato il pesce.



lunedì 27 gennaio 2020

Purè di mele al Campari

                               

Indubbiamente particolare, un tocco di dolce immediato con un fondo di amaro. Accompagna bene la cacciagione, perchè no un salame saporito o un formaggio tipo brie o fontina... Da provare.

Servono delle mele renette che vanno sbucciate e fatte a spicchi e poi spadellate con qualche cucchiaio di zucchero. Quando lo zucchero tenderà a caramellarsi si potrà mettere un po' di Campari in modo che sul fondo della padella zucchero e Campari diventino crema per finire la cottura delle mele.
Si frulla il tutto per un attimo ed è subito pronto.


lunedì 20 gennaio 2020

Cinghiale


Ho servito il cinghiale con un purè di patate, un purè di sedano rapa e un purè di mele caramellate al Campari.

Ingredienti

spezzatino di cinghiale
olive nere cotte al forno
cipolla
sedano
carota
alloro
vino rosso
passata di pomodoro
olio sale e pepe


Preparazione

La sera prima mettere in infusione il cinghiale con sedano, carota, cipolla e alloro e ricoprire col vino.
La mattina dopo scolare la carne e buttare via il vino e le verdure
Fare un soffritto con cipolla, sedano e carota e poi farci rosolare la carne e cuocere a fiamma bassa. Aggiungere sale e pepe e due foglie di alloro.
Quando il liquido rilasciato dalla carne sarà evaporato bagnare col vino rosso quasi a coprire la carne.
Far evaporare il vino cuocendo a fuoco basso.
Aggiungere mezzo bicchiere di passata di pomodoro diluita con acqua e continuare la cottura.
Tutti questi liquidi servono a far cuocere la carne per circa 2-3 ore fino a quando non risulterà tenera.
Circa mezz'ora prima della fine della cottura aggiungere le olive.




lunedì 13 gennaio 2020

Mele caramellate e ricciarelli

                                 

Un interessante recupero di avanzi. Le mele sono state caramellate con un avanzo dello sciroppo speziato (zucchero, zenzero e cannella) usato per l'ananas caramellato e sopra ho messo una polvere di ricciarelli ottenuta passando nel frullatore alcuni ricciarelli natalizi ormai un po' secchi.....




lunedì 6 gennaio 2020

Ananas speziato

                                              

Un frutto da fine pasto che non crea problemi ma aiuta la digestione, oltre alle mele, è l'ananas.
In questo caso l'ho leggermente cotto con zenzero e cannella.


Ingredienti

ananas fresco a fette
zenzero fresco
cannella in polvere
zucchero


Preparazione

Pulire l'ananas, togliendo anche la parte centrale e poi tagliarlo a fette.
Sbucciare circa 2 cm. di radice di zenzero e farlo bollire con circa un decilitro di acqua.
I tempi della bollitura dipendono da quanto piccante vorremo il nostro sciroppo, dunque va assaggiato ripetutamente.
Togliere dal fuoco e togliere anche lo zenzero, aggiungere due cucchiai di zucchero e mezzo cucchiaino di cannella. Mescolare bene.
Le dosi sono indicative e da correggere secondo il proprio gusto.
Versare lo sciroppo in una padella larga e cuocervi le fette di ananas girandole almeno una volta.
Quando lo sciroppo sarà un po' evaporato e lo zucchero starà per caramellare, le fette di ananas sono pronte.
Servire tiepide o fredde.

                                              
Related Posts with Thumbnails