lunedì 27 gennaio 2020

Purè di mele al Campari

                               

Indubbiamente particolare, un tocco di dolce immediato con un fondo di amaro. Accompagna bene la cacciagione, perchè no un salame saporito o un formaggio tipo brie o fontina... Da provare.

Servono delle mele renette che vanno sbucciate e fatte a spicchi e poi spadellate con qualche cucchiaio di zucchero. Quando lo zucchero tenderà a caramellarsi si potrà mettere un po' di Campari in modo che sul fondo della padella zucchero e Campari diventino crema per finire la cottura delle mele.
Si frulla il tutto per un attimo ed è subito pronto.


2 commenti:

  1. Una ricetta molto particolare, chissà che sapore! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails