lunedì 7 novembre 2016

Sorbetto di Feijoa

                                

E' un sorbetto che ci accompagnerà nell'inverno perchè il frutto della Feijoia Sellowiana (o Acca Sellowiana) qui a Bergamo matura alla fine di ottobre. Stanca delle marmellate ho deciso di predisporre per dei sorbetti invernali.
E' molto semplice: bisogna dividere in due per lungo i frutti e con un cucchiaio scavare e togliere la polpa. Mettere la polpa ben distanziata su un vassoio e mettere il vassoio in freezer. Quando sarà gelata si raccoglie e si può mettere in un sacchetto sempre in freezer.  Avere i frutti congelati separati ci permetterà di prendere con tranquillità poi le dosi che servono.
5 minuti prima di servire tirare fuori dal freezer i frutti e poi frullarli (con un solido frullatore) insieme a un cucchiaio di zucchero.
Il sorbetto resterà un po' granuloso perchè il frutto all'interno ha dei piccoli semi ma conserverà tutto il suo aroma... che non so descrivere! Un sapore esotico, particolare... insomma da assaggiare !!


All'inizio dell'estate la pianta ha questi bellissimi fiori.

                                                 

5 commenti:

  1. Una ricetta interessante, non gli ho mai visti lo confesso e fare un sorbetto cosi è un idea che mi piace molto, grazie

    RispondiElimina
  2. Con un dessert cosi è come essere in Brasile, quanti ricordi che mi hai fatto venire in mente

    RispondiElimina
  3. Il sorbetto è molto invitante, dici che questo frutto ha un sapore esotico, allora dev'essere buonissimo!

    RispondiElimina
  4. Mai visti questi frutti.....brava!

    RispondiElimina
  5. Un sorbetto particolarissimo, sarei curiosa di assaggiarlo. Buona serata

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails