lunedì 11 giugno 2012

Riso freddo di Paola


Fresco e piacevole,  questo piatto mette allegria !


Ingredienti

riso basmati 500 gr
maionese 2 cucchiai
pomodori maturi 500 gr
cipolla
olio, origino e sale
parmigiano 50 gr
pinoli tostati 50 gr
basilico pulito 65 gr


Preparazione

La ricetta di Paola prevedeva, per condire il riso, del basilico tagliato fino e della maionese, ma io avevo appena fatto del pesto...
Per il pesto (per 2 vasetti):   frullare il parmigiano con i pinoli, aggiungere il basilico, il sale e un po' d'olio, frullare e aggiungere ancora olio fino ad avere la consistenza desiderata.
Bollire il riso basmati in acqua salata e scolare leggermente al dente. Condire il riso con 4 cucchiai di pesto e due di maionese e mescolare bene.
Foderare uno stampo Savarin con della pellicola trasparente,  versarci il riso,  compattarlo e tenere da parte perché si raffreddi.
Far rosolare in poco olio un po' di cipolla, versare i pomodori tagliati a pezzetti, aggiungere il sale e l'origano e far cuocere per 20 minuti.
Scolare i pomodori togliendo l'acqua e passare la polpa nel passaverdure.
Al momento di servire rovesciare il riso su un piatto di portata e aggiungere all'interno la pomarola.

Papavero.





22 commenti:

  1. sai che è una bella idea, faccio un figurone anche io che non ho una grande familiarità con i fornelli

    RispondiElimina
  2. decisamente bellissimo questo sformato, colorato, fresco ed invitante!

    RispondiElimina
  3. già ne sento il profumo...lo immagino dopo un bagno al laghetto delle ondine! Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  4. che bello compatto quel riso...sai che ho un sacco di basilico? per la prima volta nella mia vita, cresciuto sai semini, un miracolo!

    RispondiElimina
  5. Ciao mia viaggiatrice,son qui a sorridere dinanzi a questa coroncina!!Hai ragione, è allegra,e credo buonissima!!Un abbraccio cara e bellisima settimana!!

    RispondiElimina
  6. è invitantissima questa ricetta..mi sa che te la copio!!
    Grazie Rossella per il tuo sostegno in un difficile momento..
    un abbraccio!!

    RispondiElimina
  7. AMARE COSTA
    Ha il prezzo elevato più delle cose che valgono.
    Costa mantenere la pazienza e dare fiducia.
    Costa dire: “Perdonami”, e anche: “Ti perdono”.
    Costa ammettere: “E’ colpa mia” e ricominciare.
    Costa fare ciò che non piace ma che l’altro vuole.
    Costa trattenere le lacrime quando piange il cuore.
    Costa sorridere quando l’umore è a terra.
    Costa a volte impuntarsi e volte cedere
    Costa confidarsi e ricevere confidenze.
    Costa condividere i dolori e sopportare i difetti.
    Costa cancellare le piccole ombre.
    Costa lo stare insieme ma anche la lontananza.
    Costa avere opinioni differenti ma anche dire: “Si”.
    Eppure a questo prezzo si genera l’amore vero e pieno!
    Gli spiccioli non servono per amare.
    Ci vuole un legno pesante come la croce
    che conduce ad una meravigliosa Risurrezione del cuore!


    Ti auguro di cuore un domani migliore, che gli auspici che ti riservi si concretizzino, che tu possa sempre scorgere la luce alla fine di ogni tunnel, che tu sappia rialzarti se sei caduta.

    RispondiElimina
  8. Quella salsa rossa....quanto mi piace!!!La fotografia è bellissima ma anche la ricetta.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  9. E'mooolto invitante!
    Anche se ti devo dire che sono ancora molto attratta dalle ciliegie dell'altro giorno e dall'accostamento insolito.
    Offri sempre spunti molto interessanti!

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  10. Io ho una ricetta che prevede di condire il riso lessato con un frullato di olio, limone, sale e basilico in quantità. E poi di mettere nel buco gamberetti alla maionese o all'Aurora... Cugina di questa tua no?

    RispondiElimina
  11. Quetso riso di Paola fa proprio una bellissima figura e deve anche essere molto gustoso. Ma quant'è bello il tuo papavero? Altro che pollice verde ^_^ Un bacione

    RispondiElimina
  12. Molto bello questo piatto e sicuramente l'abbinamento con il pesto è un'ottima idea! Mi piace anche il tuo blog, mi sono iscritta, se ti va passa dal nostro anche per un saluto. A presto

    RispondiElimina
  13. Oh che meraviglia! che bello poter tornare a rileggerti dopo tanta forzata assenza! Mi sei mancata come tutti gli amici bloggers e quante meraviglie come queste mi sono persa! Questa è una ricetta da RIFARE!!! Un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina
  14. buono e anche bello da vedere...complimenti!!!

    RispondiElimina
  15. idea molto particolare e appetitosa

    RispondiElimina
  16. Mhm che delizia!! Poi questa combinazione cromatica à davvero bellisisma!!
    Brava brava brava :)

    RispondiElimina
  17. Ma questo non è un semplice riso freddo è un bellissimo timballo, una corona golosa! Ingredienti semplici ma buonissimi! Questa la faccio all'uomo di casa che apprezzerà!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails