venerdì 6 agosto 2010

Fichi giulebbati


Inizia il tormentone dei fichi... ormai a Pantelleria sono maturi. Fichi e prosciutto, fichi e formaggio, marmellata di fichi, gelato di fichi .... Ho già iniziato a fare i fichi giulebbati da conservare per i gelati invernali.

Fichi giulebbati


Ingredienti

fichi integri e non troppo morbidi

zucchero la metà, o anche un po' meno, del peso dei fichi,

rhum mezzo bicchiere

arancia (non trattata) fili di buccia


Preparazione


In un tegame largo (e che abbia un buon fondo per la cottura) mettere 3 o 4 cucchiai di zucchero.

Pulire con un asciughino leggermente umido i fichi e metterli a testa in su riempiendo la base del tegame.

Aggiungere lo zucchero rimanente e i fili di buccia d’arancia. I fichi risulteranno coperti per più di metà.

Cuocere a fuoco basso, lasciar schiumare lo zucchero, girando i fichi il meno possibile.

I fichi, dopo un po', rilasceranno un po’ del loro umore.

Quando lo zucchero avrà un bel colore caramellato spengere il fuoco e versare sopra poco meno di un bicchiere di Rhum.

Fare attenzione perché il caramello reagirà schiumando. Mescolare delicatamente e mettere nei vasetti precedentemente lavati e “disinfettati” (mettere del rhum dentro al barattolo, chiudere e agitare, poi scolare).

Una volta riempiti i vasetti con i fichi giulebbati chiuderli bene e lasciarli raffreddare capovolti e avvolti in un plaid fino al giorno dopo (così si raffreddano lentamente).

Questi vasetti si conservano per tutto l'inverno.

Se si vogliono consumare subito (con un gelato di yogurt !) chiuderli comunque a raffreddare in un vasetto di vetro, perchè se si lasciano raffreddare in un contenitore aperto lo zucchero tenderà ad indurirsi.

Si può abbondare con la buccia d'arancia perchè il sapore intenso dei fili fa un bel contrasto col sapore dolce del fico e del caramello.


Un buon fine settimana con questa bella fioritura di Agave attenuata.




15 commenti:

  1. un bel giubileo lo facciamo noi a mangiarli sono veramente squisiti!mamma mia che goduria!una mia marmellata per i tuoi fichi?!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!! vado matto per i fichi...mi farei una super scorpacciata. Sai pensavo che quell'agave fosse "recondita" io in giardino ne tengo un paio... baci e buon fine settimana... io torno a BG purtroppo. Ciao.

    RispondiElimina
  3. Splendida ricetta! Per me che adoro i fichi è un invito a nozze :-)

    RispondiElimina
  4. Una ricetta per me nuova e che trovo splendida. Adoro i fichi! Proverò! Baci. Deborah

    RispondiElimina
  5. Adoro i fichi, verrei fin lì giù solo per mangiarmeli tutti!!!!!!

    RispondiElimina
  6. La nostra pianta di fichi deve ancora iniziare A far maturare i suoi frutti ma noi iniziamo ad appuntarci idee golose come questa! Baci

    RispondiElimina
  7. Max@ Ciao Max, insisterei per definire la pianta un'agave attenuata, ma cerchiamo aiuto: c'è qualcuno che ci può dare una dritta??

    RispondiElimina
  8. No No e attenuata!!!...ero io che mi ero perso... Baci tristi per me domani riparto...mannaggia. salutami quell'isola fantastica.

    RispondiElimina
  9. Ciao Rossella, per prima cosa grazie della visita! secondo: mi pare proprio agave attenuata. Che bella foto!
    Ricetta golosissima, complimenti, me la copio subito.
    Ciao!

    RispondiElimina
  10. Che maniera golosa e deliziosa per conservare i fichi!!! mamma che voglia!:)

    RispondiElimina
  11. Cara Rossella, l'agave è nel tuo giardino?
    Bellissima!
    I fichi giulebbati me li ricordo bene...!
    Una delizia! Spero di poterli riassaggiare quando ci vedremo...!
    Un abbraccione Annarella

    RispondiElimina
  12. devo essere una vera delizia gnam gnam

    RispondiElimina
  13. Annarella@ Ciao e ben tornata ! L'agave non è del mio giardino, nei lavori di quest'anno sono state piantate quattro agavi attenate ma sono ancora piccole... il giardino sarà bello tra qualche anno. Fortunatamente ci sono le altre piante già esistenti e l'insieme non è male. Baci

    RispondiElimina
  14. una vera delizia per il palato!!!grazie anche per le bellissime immagini,il tuo commento mi ha fatto molto piacere, ti auguro un felicissimo ferragosto che nella tua isola deve essere fantastico!!!un grande abbraccio e a risentirci presto

    RispondiElimina
  15. sono tornata da poco dalla tua isola meravigliosa e, non potendo dimenticarla,ho scoperto il tuo blog,bello e interessante,con ricette veramente naturali e goduriose:sei brava e piena di vita,tornerò spesso a trovarti.Ciao,ciao..a presto

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails