lunedì 21 dicembre 2015

Patè


E' una ricetta della zia Rachele, una zia che mi ha insegnato tanto, è una ricetta di famiglia. Da noi non c'è Natale senza questo patè che piace anche a chi non ama il fegato.
Qui di sopra è stato messo in stampini ad alberello e nella foto in basso nella forma a semisfera.


Ingredienti

fegato di vitello gr 200
fesa di vitello gr 200
filetto di maiale gr 100
pancetta affettata gr 70
prosciutto crudo affettato gr 70
burro gr 180
marsala mezzo bicchiere
vino bianco secco mezzo bicchiere
cipolla
latte
foglia di alloro
sale e pepe


Preparazione

Sbiancare il fegato, ben lavato e tagliato a pezzetti, tenendolo per una notte coperto di latte.
Tagliare grossolanamente il prosciutto e la pancetta e a piccoli pezzi la carne di vitello e maiale.
Affettare una piccola cipolla, unirla in una padella dal fondo spesso a  30 gr di burro, insaporire e far rosolare gli affettati e la carne aggiungendo una foglia di alloro, sale e pepe.
Quando sono rosolati aggiungere il fegato ben scolato, portare a cottura e poi aggiungere mezzo bicchiere di marsala. Cuocere facendo assorbire tutto il liquido di cottura. 
Frullare  accuratamente il tutto (togliere la foglia di alloro) in modo che diventi una crema densa.
Dopo aggiungere vino bianco e burro fuso.
Sbattere nel robot da cucina per circa mezz'ora in modo che il burro incominci nuovamente a rapprendersi.
Ungere uno stampo, o gli stampini, riempire e mettere in frigo. Al momento di sformare aiutarsi riscaldando leggermente la superficie dello stampo con un asciughino bagnato con acqua calda.
Io preparo questo patè la settimana prima di Natale e lo metto in freezer, poi la sera prima lo metto in frigorifero e prima di servirlo lo lascio due ore a temperatura ambiente.



Buon Natale !!



13 commenti:

  1. a me piace il fegato per cui nessun problema, anzi gradisco! ottimi così presentati!

    RispondiElimina
  2. anche io mangio il fegato, anche se lo preferisco in altri modi. Ma presentato cosi è davvero bello!!

    RispondiElimina
  3. sembra delizioso!!!!Colgo l'occasione per porgerti i miei migliori auguri per un sereno Natale a te e a tutta la tua famiglia!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. che idea carinissima la formina di alberello :)
    un abbraccio e tanti cari auguri di buone feste

    RispondiElimina
  5. è molto interessante il mix di carni per preparare questo patè da provare decisamente

    RispondiElimina
  6. Se abitassimo vicine sono sicura che mi avresti fatto assaggiare questo delizioso paté.....
    Ti abbraccio e ti faccio tanti auguri di buone feste.

    RispondiElimina
  7. Che buona ricetta e che magnifiche formine hai... Colgo l'occasione per ringraziarti di tutti i tuoi affettuosi commenti e, come fossi un'amica non virtuale, di abbracciarti augurandoti ottime feste!

    RispondiElimina
  8. Non amo il fegato,ma se tu dici cheche i piacerebbe,allora ci credo eccome,anche perche'sotto forma di alberello metto a freno la fantasia!Son belli e sanno di casa e delle tue tradizioni,quindi ancor piu saporito!
    Rossella cara,ti abbraccio forte mentre ti strapazzo un po'...I miei auguri son cosi',strapazzosi e sinceri...Auguri di cuore tesoro mio a tece latua bella famiglia

    RispondiElimina
  9. Non amo il fegato,ma se tu dici cheche i piacerebbe,allora ci credo eccome,anche perche'sotto forma di alberello metto a freno la fantasia!Son belli e sanno di casa e delle tue tradizioni,quindi ancor piu saporito!
    Rossella cara,ti abbraccio forte mentre ti strapazzo un po'...I miei auguri son cosi',strapazzosi e sinceri...Auguri di cuore tesoro mio a tece latua bella famiglia

    RispondiElimina
  10. Buono questo patè ...da provare! Tanti auguri di Buone Feste!

    RispondiElimina
  11. Ottimo questo patè e simpaticissima la presentazione! Buon proseguimento di buone feste, auguri!!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails